Battuto di rombo chiodato con frutto del cappero, pomodori d’autunno e «aria» all’arancia



Questa ricetta, frutto di un apparente azzardo creativo, intende inglobare, in un percorso gustativo, alcuni prodotti appartenenti alla cultura gastronomica del bel paese che normalmente sono abbinati per tradizione in modo differente: il pomodoro secco, il cappero, frutto principe  delle splendide coste e isole del meridione d’Italia, il rombo chiodato dalla carne bianca e squisita e l’essenza di arancia presa in prestito dalla  pasticceria che, grazie alla sua fragrante leggerezza, trova in questo accostamento una posizione di piacevole sfumatura.
Questo piatto esprime una lenta decantazione di sapori innovativi possibili predestinati a piacere grazie all’equilibrio dello stile gastronomico italiano.