Start up e consolidamenti

Quale valore aggiunto portiamo con il notro intervento?
La consulenza operativa rappresenta la nuova frontiera dello sviluppo della ristorazione perché sintetizza in un unico professionista le funzioni integrate di problem solving, training e coaching: la possibilità di risolvere problemi emergenti e innestare processi di cambiamento di lungo periodo senza dover interrompere il lavoro e la produttività dell’azienda.
L’investimento nella consulenza mette a disposizione dell’imprenditore della ristorazione l’esperienza di un professionista di alto profilo con una visione a tutto campo che consente di ottimizzare i costi di gestione guadagnando nuove occasioni di business.
Il consulente collabora con la proprietà al fine di focalizzare gli obiettivi, pianificare la strategia, ottimizzare l’organizzazione quotidiana del ristorante ed eliminare sprechi e inefficienze operative, consente un controllo efficace del food cost adeguandolo alla struttura dei costi programmati in linea con la tipologia di ristorazione.
   

Perchè rivolgersi a noi nel caso dello start up della vostra attività ristorativa?
Una consulenza di start-up permette di valutare in anticipo la fattibilità e l’impatto effettivo del lancio di un nuovo ristorante, contribuendo alla definizione dell’identità e del brand, della location, del target potenziale e del portfolio clienti, delle dimensioni dell’azienda, dell’organizzazione gestionale, della filiera di approvvigionamento delle materie prime, del posizionamento per livello qualitativo, dei prezzi,del piano di sviluppo nel breve, medio e lungo periodo.
Nella delicata fase di apertura di un nuovo ristorante, la consulenza operativa permette di avvicinarsi in tutta sicurezza e tranquillità alla data cruciale del debutto, accompagnati passo per passo da un esperto affidabile in grado di affrontare le criticità e gli imprevisti nella fase di decollo di una nuova attività.

Un'attività ristorativa già avviata come potrebbe trarre beneficio dal nostro intervento?
Un locale avviato che comincia a manifestare i sintomi di una flessione, prima di entrare nella spirale discendente di una crisi irreversibile, può frenare il trend negativo ricorrendo alla consulenza operativa. Individuate le priorità emergenti si procede a supportare le aree di lavoro in difficoltà con un intervento mirato sulle situazioni di criticità.
D’accordo con la proprietà, si decide una gerarchia di urgenze operative da ottimizzare allo scopo di riavviare un processo virtuoso di recupero di efficienza.


Come operiamo all'interno della vostra struttura?
La consulenza sul campo permette di ottenere in tempo ragionevole una razionalizzazione della gestione senza mai dover arrestare il ciclo di produzione: una ristrutturazione profonda senza soluzione di continuità per il business. La filosofia della consulenza non è quella di entrare di prepotenza in un ambiente di lavoro rivoluzionando in modo traumatico abitudini consolidate e contribuendo ad amplificare conflitti e tensioni a volte già presenti nel personale, si tratta invece di elaborare un progetto a steps progressivi per favorire l'apertura al cambiamento in tutto lo staff.

La consulenza fornisce expertise per risolvere la rilevante questione della competenza e del turnover delle risorse umane.
Selezionare il personale sbagliato è un errore che si paga salato, la mancanza di continuità nei componenti delle staff è un serio ostacolo nel raggiungere l’eccellenza.

Quali risultati vi aiuteremo a raggiungere?
Il consulente gioca un ruolo decisivo nel creare motivazione e fiducia per raggiungere risultati ambiziosi sensibilizzando il personale verso un’attitudine al valore del dettaglio e al perfezionamento costante.
L’eccellenza dipende dalla cultura, dalla forma mentis della qualità. Il miglioramento del clima aziendale è un requisito importante che consente di migliorare le performance individuali e aziendali. Avvalersi di una consulenza operativa permette di selezionare, formare e motivare un team ad alto potenziale incentrato sui valori di: competenza, impegno, tempismo, comunicazione, iniziativa, ascolto, responsabilità, passione, determinazione, flessibilità, lealtà.

Il consulente rappresenta un partner strategico della proprietà, il punto di riferimento decisivo per la proprietà, un esperto imparziale in grado di diagnosticare con assoluta trasparenza i punti di debolezza e di forza dell’azienda fornendo al titolare una fotografia oggettiva della situazione di mercato che consente di prendere decisioni strategiche consapevoli.